Al di là dell’orizzonte

15.00

Scrivere della vita e soprattutto della morte è il nuovo ambizioso obiettivo dell’ultimo libro di Giulia Cimino e Antonella Ubaldi che, dopo Il nostro Gesù (LuoghInteriori 2020), sono pronte per una nuova avventura alla scoperta dei misteri dell’esistenza, un viaggio d’ispirazione dantesca, anche soltanto per l’attenzione alle tante storie di coloro che non possono più raccontarle.

Sarà un percorso emozionante, attraverso idee maturate nella piena condivisione ma sempre bisognose di dialogo, come strumento d’elezione per uscire dal labirinto della complessità e fare i conti con il più grande dei paradossi: della morte diventiamo davvero consapevoli soltanto quando comprendiamo esattamente cosa voglia dire la vita.

Categoria:

Informazioni aggiuntive

Peso 0.200 kg
Dimensioni 15 × 21 cm