Codoni Michele

Michele Codoni vive a Matelica, stupenda città dell’entroterra maceratese, immersa nel verde e incastonata nelle dolci colline dell’appennino umbro marchigiano.
Scopre la sua vena poetica come autore di testi di canzoni di musica leggera, grazie alla collaborazione con il maestro, compositore Giorgio Iommi. Affina da tempo con profitto le sue capacità espressive, grazie alla consulenza filosofica e psicologica della chiarissima professoressa Simonetta Mosciatti, sua conterranea.
Partecipa a diversi concorsi letterari non ultimo il 2° Premio internazionale di Poesia di Spello, dove a settembre 2021 ottiene una menzione speciale con la poesia A sera, dedicata al sommo poeta nel 700° anniversario dalla scomparsa.

Visualizzazione di 1 risultato